Partenze pesanti a Vittorio Veneto: il consigliere comunale Bassetto si è dimesso

Dopo l'incarico accettato nel 2016, quando era stato chiamato per sostituire il dimissionario Giuseppe Costa, il consigliere Paolo Bassetto ha deciso di allontanarsi dalla politica

VITTORIO VENETO La lista di maggioranza "Cambia Vittorio con Roberto Tonon" perde un'importante pedina del suo schieramento. E' di poche ore fa la notizia che il consigliere comunale Paolo Bassetto avrebbe presentato le sue dimissioni a tutto il consiglio comunale della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bassetto, in una nota inviata a tutti i colleghi, ha spiegato che tale scelta è dettata da motivi personali che in questo momento non gli consentono di garantire l'impegno assunto nel marzo del 2016, quando è stato chiamato a sostituire Giuseppe Costa, nominato assessore. "Oltre a tutti coloro che alle ultime elezioni mi hanno accordato la loro preferenza - si legge nella nota - desidero ringraziare i colleghi consiglieri di minoranza con i quali ho cercato un rapporto quanto più collaborativo possibile, anche se spesso vi è stata diversità di opinione. Ringrazio il sindaco Roberto Tonon e i colleghi consiglieri di maggioranza con i quali ho condiviso questa esperienza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

Torna su
TrevisoToday è in caricamento