Lampade durante l’orario di lavoro: comunale denunciato

Durante l'orario di lavoro faceva di tutto, anche le lampade, tranne che svolgere le sue mansioni: denunciato dipendente comunale di Treviso

Avrebbe dovuto fare da custode alle strutture sportive comunali, e invece durante l’orario di lavoro se ne andava in giro per i fatti suoi. È finito nei guai un dipendente del Comune di Traviso.

L’uomo, un quarantaduenne, lasciava il servizio per andare al bar, a fare la spesa o, addirittura, a farsi le lampade abbronzanti.

Le indagini sono partite dopo le segnalazioni fatte da alcuni cittadini e utenti degli impianti comunali. Per oltre un mese la Polizia locale ha seguito e documentato i movimenti dell’uomo e, a fronte dei richiami disattesi dal custode, è scattata la denuncia per truffa aggravata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Io lo lascerei sotto la lampada abbronzante 1 anno intero, disonesto bastardo!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stop ai pesticidi: in migliaia alla marcia di protesta da Cison di Valmarino a Follina

  • Economia

    I soci della Bcc Prealpi decidono di aderire al Gruppo Cassa Centrale di Trento

  • Incidenti stradali

    Auto contro camper a Bosco di Vidor: due persone ferite nello scontro

  • Politica

    Congresso Lega Nord Treviso: Dimitri Coin confermato segretario provinciale

I più letti della settimana

  • Dosson, precipita da un tetto, operaio 34enne muore sul colpo

  • A Carbonera le nozze tra la star di Hollywood Jessica Chastain e Gian Luca Passi

  • Scontro tra due camion a Sernaglia: un morto e due feriti

  • Gara d'auto clandestina nella notte: muore un uomo, il pirata della strada era trevigiano

  • Tragedia a Paderno del Grappa, 45enne si toglie la vita

  • Rischia di morire soffocato, un negoziante invece di aiutarlo lo caccia dal locale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento