Lampade durante l’orario di lavoro: comunale denunciato

Durante l'orario di lavoro faceva di tutto, anche le lampade, tranne che svolgere le sue mansioni: denunciato dipendente comunale di Treviso

Avrebbe dovuto fare da custode alle strutture sportive comunali, e invece durante l’orario di lavoro se ne andava in giro per i fatti suoi. È finito nei guai un dipendente del Comune di Traviso.

L’uomo, un quarantaduenne, lasciava il servizio per andare al bar, a fare la spesa o, addirittura, a farsi le lampade abbronzanti.

Le indagini sono partite dopo le segnalazioni fatte da alcuni cittadini e utenti degli impianti comunali. Per oltre un mese la Polizia locale ha seguito e documentato i movimenti dell’uomo e, a fronte dei richiami disattesi dal custode, è scattata la denuncia per truffa aggravata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Io lo lascerei sotto la lampada abbronzante 1 anno intero, disonesto bastardo!

Notizie di oggi

  • Politica

    L'imprenditore Massimo Colomban assessore nella giunta Raggi

  • Incidenti stradali

    Si schianta fuori strada con la moto, 33enne in rianimazione

  • Cronaca

    Vedelago, indagine "coca e spritz": chiuso per 90 giorni il bar "400"

  • Politica

    Bufera sull'M5S: Simone Scarabel rassegna le dimissioni. Berti torna così Capogruppo

I più letti della settimana

  • Resana: ragazza investita da un treno sulla linea ferroviaria Trento-Venezia

  • Montebelluna: folle inseguimento nel pomeriggio, i carabinieri arrestano un ladro d'auto

  • Supermercato assaltato da due rapinatori armati di pistola e coltello

  • Roncade: uomo folgorato in casa, i soccorritori gli salvano la vita

  • Il Comune di Montebelluna torna ad assumere: si cercano sei figure professionali

  • Terribile schianto in A27, morto un 66enne in sella ad una Vespa

Torna su
TrevisoToday è in caricamento