Lampade durante l’orario di lavoro: comunale denunciato

Durante l'orario di lavoro faceva di tutto, anche le lampade, tranne che svolgere le sue mansioni: denunciato dipendente comunale di Treviso

Avrebbe dovuto fare da custode alle strutture sportive comunali, e invece durante l’orario di lavoro se ne andava in giro per i fatti suoi. È finito nei guai un dipendente del Comune di Traviso.

L’uomo, un quarantaduenne, lasciava il servizio per andare al bar, a fare la spesa o, addirittura, a farsi le lampade abbronzanti.

Le indagini sono partite dopo le segnalazioni fatte da alcuni cittadini e utenti degli impianti comunali. Per oltre un mese la Polizia locale ha seguito e documentato i movimenti dell’uomo e, a fronte dei richiami disattesi dal custode, è scattata la denuncia per truffa aggravata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Io lo lascerei sotto la lampada abbronzante 1 anno intero, disonesto bastardo!

Notizie di oggi

  • Politica

    Referendum: affluenza record in provincia di Treviso con il 76,86%

  • Cronaca

    Villorba: lavori in un capannone, tetto si incendia

  • Cronaca

    Rogo in via del Mozzato: a causare le fiamme il caminetto dell'attico

  • Cronaca

    Aggressione a Nardin, il Treviso calcio: "Violenza ingiustificabile"

I più letti della settimana

  • Gravissimo scontro tra auto a Canizzano: due persone finiscono all'ospedale

  • Treviso: palazzina in fiamme a Sant'Antonino, dodici appartamenti evacuati

  • Sale in treno senza biglietto, il capotreno lo sanziona ma finisce a processo

  • A 25 anni una donna può fare l'imprenditrice? Si e con successo. Apre a Treviso PUFF Store

  • Razzia di pellicce e giubbini, colpo da 100mila euro da "Colognese"

  • Arcade: ragazzo di 19 anni tenta il suicidio dopo una delusione d'amore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento