Lampade durante l’orario di lavoro: comunale denunciato

Durante l'orario di lavoro faceva di tutto, anche le lampade, tranne che svolgere le sue mansioni: denunciato dipendente comunale di Treviso

Avrebbe dovuto fare da custode alle strutture sportive comunali, e invece durante l’orario di lavoro se ne andava in giro per i fatti suoi. È finito nei guai un dipendente del Comune di Traviso.

L’uomo, un quarantaduenne, lasciava il servizio per andare al bar, a fare la spesa o, addirittura, a farsi le lampade abbronzanti.

Le indagini sono partite dopo le segnalazioni fatte da alcuni cittadini e utenti degli impianti comunali. Per oltre un mese la Polizia locale ha seguito e documentato i movimenti dell’uomo e, a fronte dei richiami disattesi dal custode, è scattata la denuncia per truffa aggravata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Io lo lascerei sotto la lampada abbronzante 1 anno intero, disonesto bastardo!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paura per Kuki Gallman: la scrittrice trevigiana è stata ferita nella sua casa in Kenya

  • Cronaca

    Auto a fuoco in autostrada: provvidenziale l'intervento dei vigili del fuoco

  • Sport

    Imoco Volley: il sogno si infrange in finale, Pantere sconfitte al Palaverde 0-3

  • Cronaca

    L'osteria da Nea perde la sua fondatrice: si è spenta Evelina Brugnera

I più letti della settimana

  • Notte di assalti ai bancomat, guardia giurata spara e ferisce un giostraio

  • Reggio Emilia, operaio muore schiacciato da una lastra di metallo

  • Assistente sanitaria trevigiana fingeva di fare le vaccinazioni: l'Ulss2 richiama 500 bimbi

  • Ricercatrice trevigiana della "Cattolica" stroncata da un male incurabile

  • Litigata furiosa con la mamma: ragazzino di dieci anni si getta da un'auto in corsa

  • A Treviso apre "Hamerica's": in nome dell'hamburger la città diventa New York

Torna su
TrevisoToday è in caricamento