Lampade durante l’orario di lavoro: comunale denunciato

Durante l'orario di lavoro faceva di tutto, anche le lampade, tranne che svolgere le sue mansioni: denunciato dipendente comunale di Treviso

Avrebbe dovuto fare da custode alle strutture sportive comunali, e invece durante l’orario di lavoro se ne andava in giro per i fatti suoi. È finito nei guai un dipendente del Comune di Traviso.

L’uomo, un quarantaduenne, lasciava il servizio per andare al bar, a fare la spesa o, addirittura, a farsi le lampade abbronzanti.

Le indagini sono partite dopo le segnalazioni fatte da alcuni cittadini e utenti degli impianti comunali. Per oltre un mese la Polizia locale ha seguito e documentato i movimenti dell’uomo e, a fronte dei richiami disattesi dal custode, è scattata la denuncia per truffa aggravata.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Io lo lascerei sotto la lampada abbronzante 1 anno intero, disonesto bastardo!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Volgare pagina su Bebe Vio, il Codacons presenta un esposto contro Facebook

  • Cronaca

    Cisl Scuola: la 56enne Teresa Merotto confermata segretaria territoriale

  • Cronaca

    Degrado al Parco Uccio di Santa Bona: cagnolino si ferisce con i cocci delle bottiglie

  • Cronaca

    Agguato in casa, rapinato il titolare del ristorante "Ai tre pioppi"

I più letti della settimana

  • Suicidio a Montebelluna: 35enne trovato impiccato nel bagno di casa

  • A Monigo apre il "Ginger bar", il locale a misura di famiglia

  • Omicidio della stazione: arrestato il killer di Giampietro Piccolo

  • Malori al centro commerciale, fatto evacuare il "Conè" di Conegliano

  • Giallo a Conegliano, ragazza 16enne scomparsa nel nulla da lunedì scorso

  • Le ricette di Sior Dolce: ecco come preparare dei gustosi crostoli veneti per Carnevale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento