Non può camminare ma riesce a volare, disabile realizza il suo sogno

Rachele Passarotto, 37 anni di Este, voleva spiccare il volo da tempo. Ci è riuscita grazie a un gruppo di ammici: si è lanciata con il parapendio a Borso del Grappa

Voleva alzarsi verso il cielo e guardare dall'alto quel mondo che, tutti i giorni, guarda dalla sedia a rotelle dopo il tragico incidente che le ha tolto l'uso delle gambe. Rachele Passarotto, 37 anni di Este (PD), ha realizzato il suo sogno grazie a un gruppo di amici.

Come riporta il quotidiano La Tribuna di Treviso, Rachele, che dieci anni fa è rimasta immobilizzata su una sedia a rotelle a causa di un incidente in moto, desiderava tanto volare con il parapendio. E gli amici hanno deciso di aiutarla a realizzare il suo sogno. Alessandro Olin, del Montegrappa Team Tandem, Bruno Stella e Massimo Benetollo hanno costruito un'imbragatura speciale che, lo scorso 17 agosto a Semonzo di Borso del Grappa, ha permesso a Rachele di volare comodamente.

Venti minuti di volo libero, sostenuta dal vento: Rachele era felicissima. E i suoi amici con lei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento