Ritrovato ordigno bellico, Piave off limits a Vidor

Dalle 10 alle 14 l'accesso sarà interdetto a causa di alcune operazioni di disinnesco di un ordigno bellico, risalente alla Grande Guerra

VIDOR Accesso vietato lungo il greto del Piave a Vidor nella giornata di domani, giovedì 19 luglio. Dalle 10 alle 14 l'accesso sarà interdetto a causa di alcune operazioni di disinnesco di un ordigno bellico, risalente alla Grande Guerra. La scoperta qualche settimana fa in seguito a dei lavori in una proprietà privata in via Roma, al confine tra Vidor e Colbertaldo. La bonifica verrà eseguita in tutta sicurezza dai carabinieri rendendo inaccessibile però l'area interessata nell'arco di 250 metri.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Festa dell'Assunta, frecciata a Salvini nell'omelia di Monsignor Gardin

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Ritrovata l'anziana sparita da casa in bicicletta: era svenuta in una vigna

Torna su
TrevisoToday è in caricamento