Ritrovato ordigno bellico, Piave off limits a Vidor

Dalle 10 alle 14 l'accesso sarà interdetto a causa di alcune operazioni di disinnesco di un ordigno bellico, risalente alla Grande Guerra

VIDOR Accesso vietato lungo il greto del Piave a Vidor nella giornata di domani, giovedì 19 luglio. Dalle 10 alle 14 l'accesso sarà interdetto a causa di alcune operazioni di disinnesco di un ordigno bellico, risalente alla Grande Guerra. La scoperta qualche settimana fa in seguito a dei lavori in una proprietà privata in via Roma, al confine tra Vidor e Colbertaldo. La bonifica verrà eseguita in tutta sicurezza dai carabinieri rendendo inaccessibile però l'area interessata nell'arco di 250 metri.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore 60enne

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento