Aggredita da un pitbull a Montebelluna, donna all'ospedale

L'episodio domenica mattina nei presi del parco Manin. Il pitbull ha aggredito prima il cane della signora, poi la stessa donna. Ferita

MONTEBELLUNA — Stava portando a spasso il suo cane, come faceva anche il padrone di un pitbull che dopo aver aggredito l’animale di una donna, si è scagliato anche contro quest’ultima. Tragedia sfiorata domenica mattina a Montebelluna, a pochi passi dal parco Manin. Una donna è stata trasportata al pronto soccorso a causa delle ferite che le ha procurato un pitbull che l’ha letteralmente azzannata.

Come scrive la Tribuna, tutto sarebbe successo al mattino presto. La montebellunese stava passeggiando indisturbata insieme al suo cagnolino, oggetto di attenzioni da parte di un grosso pitbull che si trovava insieme al padrone nelle vicinanze. Quest’ultimo ha aggredito il cane e la stessa donna, fermato poi dall’intervento del proprietario. La malcapitata si è rivolta alle cure dei sanitari del Suem 118, intervenuti sul posto con un’ambulanza, ed è stata trasportata all’ospedale in condizioni di media gravità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento