Intercettata cocaina destinata a mercato castellano: due arresti

I Carabinieri di Castelfranco Veneto, domenica, hanno arrestato due operai di Asolo e Possagno. I due spacciavano cocaina tra Padova e Treviso. Sequestrata l'agendina di uno dei due

Sono stati arrestati ieri pomeriggio dai Carabinieri di Castelfranco Veneto due spacciatori e sequestrata cocaina destinata al mercato della Castellana.

Tutto è partito dopo che i militari hanno seguito e arrestato un pusher albanese di medio livello D. T., residente ad Asolo, celibe e regolare, operaio in un'azienda della zona.

M. C. di Possagno, anche lui incensurato e operaio, stava spacciando quando è stato arrestato. Il 23enne trevigiano, oltre ad essere un assuntore, smerciava lui stesso droga per conto dell'albanese, in casa del quale sono stati trovati 2.600 euro in contanti, bilancino di precisione ed altri strumenti utili allo spaccio.

I due erano attivi da circa un anno nel mercato della cocaina tra le province di Padova e Treviso. Ora l'albanese è in carcere al Santa Bona, mentre l'italiano si trova ai domiciliari. Per entrambi l'accusa è di spaccio.

Ma non si fermano qui le indagini. Dall'agendina sequestrata al pusher albanese, dove segnava i debiti degli acquirenti e i nomi di altri spacciatori, potrebbero uscire indizi utili per ulteriori sviluppi investigativi.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento