Fermato con 17 grammi di eroina: arrestato 47enne di San Biagio

Un 47enne di San Biagio di Callalta è stato arrestato dai Carabinieri di Treviso per detenzione di stupefacenti. Addosso aveva 17 grammi di eroina pronti per essere spacciati

Nella notte tra domenica e lunedì un 47enne di San Biagio di Callalta, L.C., è stato arrestato dai Carabinieri di Treviso con l'accusa di detenzione a scopo di spaccio di sostanza stupefacente.

Mentre stava rientrando a casa, i militari lo hanno sorpreso con addosso 17 grammi di eroina che gli avrebbe permesso il confezionamento di circa 60 dosi. L.C. aveva in tasca anche più di 500 euro, che i Carabinieri ritengono essere frutto dello spaccio notturno. L'uomo è stato quindi condotto nel carcere di Santa Bona..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento