Hashish nelle mutande: arrestato pusher Santa Bona

Lo spacciatore è stato individuato e arrestato su segnalazione di alcuni cittadini. Durante la perquisizione è stato rinvenuto dell'hashish nascosto in un doppio fondo delle mutande

Teneva l'hashish in un posto difficilmente visibile, un doppio fondo creato appositamente nelle mutande. E' stato arrestato dalla Polizia locale di Treviso quello che si ritiene lo spacciatore del quartiere Santa Bona, tra via Capodistria e via Albona.

Si tratta di un 47enne marocchino, M.Z., disoccupato e con precedenti specifici. E' stato arrestato lunedì pomeriggio, dopo che alcuni residenti della zona hanno fornito indicazioni utili alle Forze dell'ordine.

I clienti del pusher sono una quindicina, già sentiti dalla Polizia locale e avrebbero confermato gli indizi. Al marocchino sono stati sequestrati 150 grammi di hashish, suddivisi in vari panetti. Ora si trova in carcere al Santa Bona.

L'uomo, al momento dell'arresto, si trovava in un bar del quartiere, già chiuso in passato dalla Questura. Qui tre cittadini marocchini, arrestati a settembre, avevano la loro base operativa. E pare che il 47enne si fosse sostituito a loro nello spaccio.
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • bisognerebbe che appena beccati gliela facessero consumare ,cisi si risparmiano anche i soldi del processo

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Morta per le botte del convivente, arrestato per omicidio

  • Cronaca

    Caduta accidentale per un escursionista nello spezzino, muore trevigiano 58enne

  • Cronaca

    Svaligiano la casa di un'anziana, vicina di casa fa arrestare le ladre

  • Cronaca

    Raid incendiario a San Zenone, agenzia immobiliare nel mirino

I più letti della settimana

  • Tragedia del male di vivere, 29enne si toglie la vita

  • Terribile schianto nella notte a San Fior: morto un 18enne trevigiano, ferite due persone

  • Lutto nel gruppo folkloristico trevigiano, il sorriso di Marzia si spegne a soli 36 anni

  • Imprenditoria trevigiana in lutto, è morto Adriano Moro

  • Travolta da un treno sulla linea Venezia-Bassano, muore una 43enne

  • Incidente sul lavoro al mobilificio "Villanova", gravissimo un 27enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento