Da un mese disperso nel bellunese: nemmeno i droni trovano tracce di Giacondo Ghirardo

Il 78enne di Vittorio Veneto non da sue notizie dallo scorso 15 giugno, da quando dopo essere uscito di casa ha abbandonato la sua auto all'imbocco della Val Tovanella

VITTORIO VENETO Ancora nessuna traccia di Giacondo Ghirardo, il 78enne di Vittorio Veneto che non da sue notizie dallo scorso 15 giugno, da quando dopo essere uscito di casa ha abbandonato la sua auto all'imbocco della Val Tovanella nel bellunese. Sabato però il soccorso alpino, in collaborazione con le sezioni Ana di Brescia e Verona, ha effettuato delle nuove riceche in zona con alcuni droni che hanno sorvolato a lungo l'intera area per tentare di scovare l'uomo. Come però riporta "la Tribuna", ogni tentativo è stato vano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento