Precipita per una decina di metri in cordata: 27enne trevigiano recuperato dall'elisoccorso

Un sabato da dimenticare per il giovane alpinista, ora ricoverato presso il reparto di Rianimazione dell'ospedale di Belluno. Ferito inoltre anche un amico

SAN PIETRO DI FELETTO E' stato un sabato completamente da dimenticare per un 27enne trevigiano di San Pietro di Feletto. Il giovane alpinista era difatti il primo uomo di una cordata tra amici, sul quarto tiro della via Gallo George dei Lastoni di Formin a Cortina d'Ampezzo, quando ha improvvisamente perso un appoggio precipitando per una decina di metri a valle, portando con sé un compagno. Come riportano i quotidiani locali, nella caduta entrambi sono rimasti feriti seriamente, tanto che è stato necessario il loro recupero con un verricello di 20 metri dell'elisoccorso del Suem di Pieve di Cadore che li ha poi portati all'ospedale di Belluno dove sono ora entrambi ricoverati a causa delle ferite riportate nell'incidente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento