Elvio Grigoletto si è spento a causa delle ferite dell'incidente

L'esito dell'autopsia ha escluso che ci possano essere errori da parte dei medici. L'automobilista che l'ha investito sarà invece indagato

In foto Elvio Grigoletto

Elvio Grigoletto è morto a causa di un edema polmonare a conseguenza di un trauma toracico molto grave che si era procurato con l’incidente. Il papà del vicesindaco di Treviso, 83 anni, è stato travolto da un’auto lungo via Sant’Antonino. L’impatto è stato violentissimo, tanto da farlo sbalzare sul vetro del veicolo e rompere i tergicristallo.

Grigoletto è stato trasportato d’urgenza in ospedale ed è stato dimesso due giorni dopo, di domenica. Il giorno seguente, all’alba di lunedì, si è spento a casa. L’esito dell’autopsia effettuata sul corpo di Grigoletto, comunque, ha escluso errori da parte dei medici. La famiglia, inoltre, ha nominato un perito dell’università di Padova che si occuperà di seguire il caso. L’automobilista investito ora sarà indagato per omicidio colposo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento