Cison, trovato in un anfratto il corpo senza vita di Ermes Franzogna

Il 40enne di Trichiana era scomparso dallo scorso 26 gennaio: il cadavere rinvenuto nei pressi della strada della Caldella, carrabile che attraverso i boschi e unisce Tovena al San Boldo

CISON DI VALMARINO Tragico epilogo nelle ricerche di Ermes Franzogna, il 40enne di Trichiana scomparso dallo scorso 26 gennaio. In mattinata le ricerche, a lungo condotte da una task force che ha visto impegnati uomini del Soccorso Alpino, vigili del fuoco, carabinieri e polizia locale in tutta l'area tra Cison di Valmarino e il passo del San Boldo hanno portato al ritrovamento del corpo senza vita dell'uomo. Il cadavere era in un anfratto nei pressi della strada della Caldella, carrabile che attraverso i boschi e unisce Tovena al San Boldo.

IMG-20170207-WA0000_resized_2-2

Da una prima ricostruzione Ermes, che ha sicuramente perso subito la vita in seguito ai gravi traumi riportati, si deve essere allontanato dalla macchina iniziando a scendere verso Tovena fino a trovare il canale che probabilmente ha preso pensando lo portasse sulla strada sottostante. Lì purtroppo, quando la gola è diventata sempre più impervia e verticale, deve essere scivolato e ruzzolato per decine di metri. Il Soccorso alpino Dolomiti Bellunesi si stringe al dolore della famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IMG-20170207-WA0003_resized_2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento