Esce di prigione e mette a segno cinque colpi: arrestato 24enne

Uscito di prigione martedì, un 24enne è stato arrestato a Caerano San Marco giovedì mattina: in due giorni aveva messo a segno ben cinque furti

Appena uscito dal carcere di Belluno ha raggiunto la Marca e si è rimesso al “lavoro”. Complessivamente sono cinque i furti messi a segno: un'auto svaligiata a Villorba, parcheggiata all'esterno di un'abitazione, a Cornuda e Maser.

Il colpevole arrestato dai Carabinieri è un 24enne romeno, A. M.. E' finito in manette ieri mattina, dopo aver lavorato tutta la notte, mentre si trovava in un parcheggio a Caerano San Marco. La sua giornata di lavoro non era ancora finita. Stava infatti armeggiando nei pressi di un'auto.

Nel suo zainetto i militari hanno trovato la refurtiva dei precedenti colpi. Tra cui soldi, occhiali, navigatore satellitare e le chiavi di un'auto. I Carabinieri giunti in caserma hanno poi scoperto che sulla testa del romeno pendevano denunce a Padova e Belluno, dove era rinchiuso in carcere fino a martedì scorso. Tempo di uscire e ricominciare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento