Precipita lungo il sentiero: escursionista rischia la vita sul Monte Palon

Pericolosa disavventura per un'escursionista straniera che nella serata di sabato 11 agosto era impegnata in un sentiero sul Monte Palon. Provvidenziale l'intervento dei soccorsi

POSSAGNO Erano le 20.40 di sabato sera quando il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa è stato allertato per un'escursionista caduta e priva di sensi nella zona tra Monte Palon e Cima della Mandria, sul Monte Tomba.

Messi in contatto con la persona che aveva lanciato l'allarme, i soccorritori hanno capito in pochi minuti il punto esatto in cui era avvenuto l'incidente, le trincee del Monte Palon, dove una donna, straniera, era scivolata dalla cima, finendo 3-4 metri più sotto. Due squadre si sono portate sul posto, insieme ai due infermieri dell'ambulanza del 118 di Valdobbiadene, raggiunte poi anche dal medico del Suem di Crespano del Grappa. La donna, che nel frattempo si era ripresa e lamentava forti dolori lombari, è stata stabilizzata e trasportata all'ospedale di Castelfranco dove le sono stati diagnosticati un trauma lombare e uno cranico. La donna non sarebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento