Coppia di Casier si perde durante escursione ad Auronzo

Due coniugi di Casier, venerdì pomeriggio, hanno smarrito la strada, di ritorno da un'escursione ad Auronzo di Cadore (BL), e si sono ritrovati in una valle chiusa. In serata sono stati recuperati dai soccorritori del 118

Una coppia di coniugi 60enni di Casier, ieri, si è smarrita in montagna mentre rientrava da un'escursione ad Auronzo di Cadore (BL).

I due erano partiti dal rifugio Ciareido, in direzione del monte Agudo, ma  poco prima di arrivare a destinazione hanno smarrito il sentiero. Marito e moglie scorgevano Auronzo sotto di loro e hanno deciso di scendere lungo un costone. Ma sono finiti incrodati in una valle chiusa.

Chiamato il 118, i due coniugi sono stati messi in contatto telefonico con i soccorritori e attorno alle 20.30, dopo una perlustrazione della zona, l'elicottero di Pieve di Cadore, li ha individuati, recuperati con un verricello e affidati a una squadra del Soccorso alpino di Auronzo che li ha riaccompagnati a valle.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Gita notturna in pedalò sul lago di Revine, 18enne muore annegato

    • Cronaca

      Si accascia al volante del suo camion, 46enne di Pieve di Soligo muore di infarto a Roma

    • Cronaca

      Camion contromano in tangenziale, autista russo ubriaco fermato dai carabinieri

    • Cronaca

      Vittorio Veneto: incendio nel bosco del monte Altare, intervengono i vigili del fuoco

    I più letti della settimana

    • Uccide l'ex fidanzata incinta sfondandole il cranio: 19enne in cella

    • Cadavere di un uomo ritrovato in un fossato di Villa Margherita: si indaga per omicidio

    • Scontro frontale tra auto a Cusignana, due feriti portati in ospedale

    • Dramma del male di vivere, 25enne si toglie la vita

    • "Non posso abortire, è troppo tardi": Irina uccisa senza pietà dall'ex fidanzato

    • Doppio tamponamento in autostrada A4 tra Latisana e Portogruaro

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento