Lasciato dalla ex, sfonda la vetrata di casa per "riconquistarla"

Arrestato domenica dai carabinieri un 28enne di Orsagao per stalking. Da settimane perseguitava l'ex compagna, colpevole di averlo lasciato

La vetrata infranta

Ha trovato un sistema poco ortodosso per dimostrare il disappunto nei confronti della sua ex. Domenica sera un 28enne si è presentato sotto casa dell'ex compagna di Orsago, una donna di 30 madre di tre figli, che lo aveva lasciato.

Il giovane era armato con una mazza di ferro e una sciabola ed è stato arrestato dai carabinieri per stalking.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quello di domenica è stato solo l'ultimo atto di una persecuzione che durava da mesi. Nelle scorse settimane il 28enne aveva trovato la sua ex a parlare con un uomo. Aveva preso l'auto che aveva trovato fuori casa e gli aveva sfondatao la vetrata di casa. Poi era riuscito a scappare e darsi latitante, fino a domenica sera.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Male incurabile, addio a Lorenza Pampagnin: anima del commercio locale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento