Preso ladro dei cimiteri, almeno ottanta i colpi messi a segno

I Carabinieri lo hanno trovato a casa e l'uomo non ha opposto resistenza. I furti a suo carico sono almeno ottanta, effettuati a Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese

Fermato dai Carabieri il ladro dei cimiteri di Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese. Si tratta di un cinquantenne di Vidor, ora denunciato.

Quando i Carabinieri hanno bussato alla sua porta, l'uomo ha ammesso la sua colpevolezza. Il cinquantenne sarebbe responsabile di almeno ottanta furti. Dalle statuette ai fiori: l'uomo rubava di tutto, per poi rivendere la refurtiva nei negozi dell'usato del Veneto, spacciandosi come commerciante che aveva appena cessato l'attività.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Provette non a norma vendute al Servizio Sanitario: indagini su un'azienda californiana

    • Cronaca

      Incidente sul lavoro alla "Garbellotto parquet": operaio ferito ad una mano

    • Cronaca

      Travolto dal treno a Lancenigo, Marco non ce l'ha fatta

    • Cronaca

      Referendum per l'autonomia: Zaia chiede l'election day al ministro Minniti

    I più letti della settimana

    • La strada diventa una pista da pattinaggio: quattro auto fuori strada

    • Basta bere nel parcheggio: portate le bottiglie in discoteca!

    • Dramma del male di vivere, perito di 56 anni si toglie la vita

    • Travolto dal treno a Lancenigo, Marco non ce l'ha fatta

    • Tragico schianto tra due auto a Miane, morto un automobilista

    • Lastre di ghiaccio fatali sulle strade della Marca: auto esce di strada e si capovolge

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento