Preso ladro dei cimiteri, almeno ottanta i colpi messi a segno

I Carabinieri lo hanno trovato a casa e l'uomo non ha opposto resistenza. I furti a suo carico sono almeno ottanta, effettuati a Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese

Fermato dai Carabieri il ladro dei cimiteri di Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese. Si tratta di un cinquantenne di Vidor, ora denunciato.

Quando i Carabinieri hanno bussato alla sua porta, l'uomo ha ammesso la sua colpevolezza. Il cinquantenne sarebbe responsabile di almeno ottanta furti. Dalle statuette ai fiori: l'uomo rubava di tutto, per poi rivendere la refurtiva nei negozi dell'usato del Veneto, spacciandosi come commerciante che aveva appena cessato l'attività.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Un cantiere da 600 giorni per Santa Bona Vecchia: via più larga e tombinata

  • Cronaca

    Attività antisindacale: la Cisl denuncia Contarina

  • Cronaca

    Contarina contrattacca: "Problemi mai emersi e nessuna comunicazione di agitazione"

  • Cronaca

    Decine di lavoratori in nero al ristorante: maxi-multa da 250 mila euro

I più letti della settimana

  • Legato al letto e sodomizzato con un palo di ferro: 15enne vittima del "branco"

  • Si schianta con la moto contro un carro-attrezzi, muore un 18enne

  • Tumore fulminante al cervello: Zero Branco piange il 49enne Marco Furlan

  • Schianto tra due auto a Colfrancui, mezzo si incendia: tre feriti

  • Suicida a 13 anni atleta del Mogliano rugby, società in lutto

  • Perde il controllo dell'auto e finisce fuori strada: automobilista ricoverato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento