Preso ladro dei cimiteri, almeno ottanta i colpi messi a segno

I Carabinieri lo hanno trovato a casa e l'uomo non ha opposto resistenza. I furti a suo carico sono almeno ottanta, effettuati a Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese

Fermato dai Carabieri il ladro dei cimiteri di Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese. Si tratta di un cinquantenne di Vidor, ora denunciato.

Quando i Carabinieri hanno bussato alla sua porta, l'uomo ha ammesso la sua colpevolezza. Il cinquantenne sarebbe responsabile di almeno ottanta furti. Dalle statuette ai fiori: l'uomo rubava di tutto, per poi rivendere la refurtiva nei negozi dell'usato del Veneto, spacciandosi come commerciante che aveva appena cessato l'attività.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stadio Monigo: a maggio iniziano i lavori per la copertura della tribuna est

  • Attualità

    Trevigiani alla guida per le feste, quali autostrade "evitare"

  • Video

    La campagna elettorale si sposta in piazza Giustiniani, Manildo: "Riqualificare con verde e panchine"

  • Cronaca

    Borseggiavano anziani nei supermercati: denunciati dai carabinieri

I più letti della settimana

  • Dramma sul Monte Grappa: ritrovato in un canale il corpo di un trentaduenne

  • Colpito da un malore durante l'aperitivo: paura all'Osteria da Nea

  • Scontro tra tre auto sulla Noalese, traffico nel caos: feriti tre adulti e tre bambini

  • Tragedia all'ospedale di Conegliano: neonata muore dopo un parto d'urgenza

  • Dramma del male di viveve a Mansuè, 52enne si toglie la vita

  • Il marito litiga per una constatazione amichevole, la moglie incinta ha un malore e perde il bambino

Torna su
TrevisoToday è in caricamento