Preso ladro dei cimiteri, almeno ottanta i colpi messi a segno

I Carabinieri lo hanno trovato a casa e l'uomo non ha opposto resistenza. I furti a suo carico sono almeno ottanta, effettuati a Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese

Fermato dai Carabieri il ladro dei cimiteri di Vidor, Valdobbiadene, Pedemontana e Bellunese. Si tratta di un cinquantenne di Vidor, ora denunciato.

Quando i Carabinieri hanno bussato alla sua porta, l'uomo ha ammesso la sua colpevolezza. Il cinquantenne sarebbe responsabile di almeno ottanta furti. Dalle statuette ai fiori: l'uomo rubava di tutto, per poi rivendere la refurtiva nei negozi dell'usato del Veneto, spacciandosi come commerciante che aveva appena cessato l'attività.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Banche Venete, Zaia: "Vanno tutelati azionisti e risparmiatori"

  • Cronaca

    Villorba, Marco Serena ci ripensa e ritira le dimissioni

  • Cronaca

    Rivisto il cartello, in piazza Santa Maria dei Battuti si può tornare a giocare a pallone

  • Cronaca

    Fassa Bortolo continua a crescere: in arrivo quattro nuove acquisizioni "made in Italy"

I più letti della settimana

  • Terribile grandinata nell'alto trevigiano: dal cielo piovono enormi chicchi di ghiaccio

  • Male incurabile, imprenditore perde la vita a soli 48 anni

  • Sesso ai giardinetti di Sant'Andrea in cambio di una dose di marijuana

  • Orrore a San Pelajo, muore carbonizzato nel rogo della sua roulotte

  • Si getta sui binari e viene travolta dal treno: suicida studentessa di 24 anni

  • Schianto frontale tra auto nella notte ad Altivole: due giovani feriti gravi all'ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento