Festival Show: sabato debutto in piazza Giorgione a Castelfranco

CASTELFRANCO VENETO Sarà inaugurato sabato 27 giugno nella celebre Piazza Giorgione il tour Festival show 2015, che poi si snoderà in altri 7 importanti appuntamenti per tutta l’estate, fino alla finalissima del 9 settembre, quest'anno per la seconda volta in Arena a Verona. La grande carovana di Radio Birikina e Radio Bella & Monella quindi riparte da... casa; peraltro, questo appuntamento realizzato in collaborazione con il Comune di Castelfranco Veneto, Ascom Servizi, la Camera di commercio di Treviso e la Banca popolare di Vicenza, è l'unico in provincia di Treviso.  Torna quindi la grande musica, insieme alla bellezza delle miss e ad altre sorprese che, tutte insieme, faranno del salotto buono della cittadina murata un vero e proprio teatro a cielo aperto pronto ad ospitare decine di migliaia di spettatori. 

Sarà la prima, grande, festa dell'estate dopo il solstizio. Festival show, ideato nel 2000 da Roberto Zanella, fa capo al network radiofonico che ogni giorno raggiunge oltre un milione di ascoltatori e la cui sede è proprio a poche centinaia di metri da Piazza Giorgione.  Cambio della guardia alla guida degli spettacoli: dopo Laura Barriales, quest’anno a condurre l’attesa manifestazione sarà Giorgia Palmas, popolare presentatrice e showgirl, protagonista di numerose trasmissioni televisive.

Alle ore 21.00 in punto si accenderanno i riflettori a dare luce e contorno alle note dell'Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana che, coi suoi professori di musica, diretti dal maestro Diego Basso, eseguirà la sigla di apertura. Quello sarà il segnale di start per uno show che, in poco più di due ore, catalizzerà l'attenzione del pubblico. L'attesa più palpabile è sicuramente per il protagonista dell'evento televisivo andato in scena poche settimane fa dall'Arena di Verona: Al Bano. Il popolare artista, riconosciuto in tutto il mondo, sarà in piazza Giorgione per ripercorrere in sintesi le tappe salienti della sua carriera, cioè per cantare i suoi maggiori successi di sempre. E quando il signor Carrisi sale sul palco c'è da esserne certi: non risparmia corde vocali né canzoni. Spettacolo ed emozioni assicurate.  Dall'ultimo Festival di Sanremo o meglio, da Napoli, la rivelazione del 2015. E' Rakele, giovanissima artista che ha conquistato subito i favori della critica e, dopo l'apparizione sul palco dell'Ariston, anche quelli del pubblico. Prodotta da Tony Bungaro, firma d'eccellenza dell'autorato nazionale, Rakele proporrà il suo successo sanremese oltre al nuovo singolo "Niente è come noi". Nel 2009 parte dalla sua Livorno e raggiunge gli studi televisivi dove si sta realizzando la seconda edizione di X Factor. Ci mette pochissimo a prendere le misure di quell'evento e, con la forza della sua voce, conquista la vittoria. E' Matteo Becucci, quattro album all'attivo, l'ultimo dei quali contiene anche il nuovissimo singolo "L'elefante". Reduce dall'ultima edizione di "Tale e Quale Show", Becucci arriva a Castelfranco Veneto anche per riproporre il brano dei Simply Red con cui ha sgominato i concorrenti nel talent di Carlo Conti. Siamo al fronte hip hop della serata. Partito da "Amici" di cui oggi è art director, ha bruciato tutte le tappe con i suoi brani rap. Ad aprire il tour 2015 ci sarà anche Moreno, per completezza anagrafica Donadoni. Moreno, che quest'anno ha partecipato anche al festival di Sanremo, salirà sul palco con tutto il dj set e non mancherà di sorprendere con le sue hit e le ormai immancabili improvvisazioni di freestyle. Il pop più significativo degli anni zero del nuovo millennio è stato certamente rappresentato, fra gli altri, da un duo romano che ha sbancato a più riprese le classifiche di vendita: gli Zero Assoluto. Thomas De Gasperi e Matteo Maffucci hanno ottenuto il loro maggiore successo nell'estate 2005 con "Semplicemente", ma anche gli altri loro quattro album sono sempre stati baciati dal successo. L'ultimo di questi, uscito pochi mesi fa, si intitola "Alla fine del giorno".

Tra gli altri ingredienti della serata, il ritorno della Summer Crew, il team di ballerini diretti dal coreografo Etienne Jean-Marie. Sono una decina i danceurs che sono stati selezionati attraverso un contest severissimo, svoltosi nei mesi scorsi e che ha coinvolto centinaia di candidati da tutta Italia,  analogamente a quanto accaduto per selezionare i dodici artisti emergenti che saliranno sull'ambito palcoscenico dell'estate. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sede unica per Inps e Ulss 2: siglato l'accordo

  • Attualità

    Concordato Stefanel, Furlan: «I lavoratori vogliono chiarimenti»

  • Cronaca

    Occuparono alloggio Ater, assolti in otto del Collettivo Ztl

  • Cronaca

    Delitto di Rolle, perizia della difesa sul dna: "C'è stata contaminazione"

I più letti della settimana

  • Cadavere ritrovato nel Piave, è l'imprenditore scomparso da Farra

  • Si ubriaca prima di entrare in classe, insulta la prof e collassa

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

  • Natale a Treviso: c'è anche la sorella di Chiara Ferragni

  • Operaia Electrolux trovata morta in casa, colleghi in lutto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento