"Raffaele Sollecito ha un amore trevigiano, la fidanzata è di Oderzo"

Un amore tutto trevigiano per Raffaele Sollecito, accusato di aver ucciso Meredith nel delitto di Perugia. Lo riferisce il settimanale "Giallo"

ODERZO — Un amore tutto trevigiano per Raffaele Sollecito, accusato di aver ucciso Meredith nel delitto di Perugia tra l’1 e il 2 novembre del 2007. Il giovane, stando a qualche indiscrezione, si sarebbe fidanzato con una studentessa trevigiana residente a Oderzo, la 23enne Greta Menegaldo. È quanto raccontato dal settimanale “Giallo”, secondo il quale i due si sarebbero conosciuti a Verona, dove entrambi stanno studiando.

Il settimanale riferisce che la giovane bellezza trevigiana, modella a tempo perso, avrebbe dei parenti in Sudamerica che sarebbe andata a trovare insieme al nuovo fidanzato, per poi rientrare in Italia in vista delle udienze del processo. Raffaele, per confermare questo grande amore, avrebbe scritto a una sua amica su Facebook: “Io stasera mangio sogni prima di sperare di poterli realizzare al mio risveglio con la persona a cui ho regalato il mio cuore".

Nei prossimi giorni, comunque, Sollecito dovrà affrontare la sentenza nel processo d’appello per l’omicidio di Meredith. L’accusa per lui ha chiesto 26 anni di carcere e il ritiro del passaporto. Raffaele Sollecito continua a dichiararsi innocente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento