Ottimo inizio per la Fiera 4 Passi a Treviso: migliaia di visitatori a Sant'Artemio

Grazie al bel tempo e alle tante iniziative proposte in cartellone la dodicesima edizione della Fiera trevigiana ha fatto registrare un gran numero di presenze al parco di S. Artemio

TREVISO E' iniziata con tantissime presenze la XII edizione di Fiera4Passi, l'evento in programma al Parco Sant’Artemio di Treviso diventato ormai una delle realtà nazionali più significative del commercio equo e solidale e dell’economia sostenibile. Presenti al taglio del nastro, insieme a Mirko Della Libera Presidente della Cooperativa Pace e Sviluppo e ad Alessandro Franceschini coordinatore della Fiera, il Presidente della Provincia Stefano Marcon, il Sindaco di Treviso Giovanni Manildo con gli assessori Camolei e Gazzola e il consigliere Antonella Tocchetto.

Il tema scelto per questa edizione è “Futuro al Lavoro”, declinato partendo dalle parole chiave scelte per le cinque giornate di fiera, ovvero Partecipazione, Innovazione, PrimoMaggio, Sostenibilità e Dignità. Da sempre il nostro obiettivo è creare una cultura del lavoro equo, etico e innovativo, quest’anno reso ancora più concreto dalla presenza dei Sindacati che qui al Sant’Artemio porteranno il comizio e il concerto del Primo Maggio. "Un ringraziamento particolare agli oltre 500 volontari che rendono possibile la realizzazione di questa manifestazione, lavorando nei vari settori della Fiera– aggiunge Alessandro Franceschini - Quest’anno, in particolare, importante la presenza di 40 ragazzi del progetto Alternanza Scuola Lavoro, che hanno così modo di mettersi alla prova durante un evento di tale portata. 10 i richiedenti asilo che, grazie alla collaborazione con le cooperative La Esse e La Casa Rosa, danno il loro contributo durante la kermesse". Grande attesa, domenica, per il concerto della Gipsy Orkestar, di Eusebio Martinelli, un pomeriggio all’insegna dell’incontro, della musica e delle anteprime della 22^ edizione di GiaveraFestival, crocevia di incontri e culture. Sempre attivo, nel foyer della Provincia, la postazione del CPI (centro provinciale impiego) e Città dei Mestieri, con incontri formativi sulle novità del Jobs Act, servizi offerti dai centri per l’impiego, supporto alla ricerca attiva di lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento