Fiere di Santa Lucia: la nuova area food sostenibile e i grandi brand del biologico

Prosegue l’impegno della Fiera Internazionale dell’Agricoltura come promotore del vivere sostenibile, attraverso l’apertura del nuovo BioBar, il punto ristoro al 100% eco-sostenibile e equo-solidale

SANTA LUCIA DI PIAVE Prosegue l’impegno della Fiera Internazionale dell’Agricoltura come promotore del vivere sostenibile, attraverso l’apertura del nuovo BioBar, il punto ristoro al 100% eco-sostenibile e equo-solidale, realizzato in collaborazione con importanti aziende del territorio quali Service Vending e Manuel Caffè e con il grande brand del biologico Ecor Naturasì. “Le Fiere di Santa Lucia di Piave sono da sempre attente alle tematiche della sostenibilità – dichiara il presidente dell’Azienda Speciale Santa Lucia Fiere, Domenico Dal Bò – e soprattutto in questa edizione della Fiera Internazionale dell’Agricoltura, attraverso un ricco programma di convegni per i tecnici del settore agricolo e lo speciale salone Bietica.”

La nuova “area food sostenibile” alla fiera dell’agricoltura di Santa Lucia segue un percorso di innovazione e sensibilizzazione del consumatore promosso dalla Service Vending, attraverso una “pausa consapevole” secondo la nuova filosofia dell’Eco-Vending, ovvero i distributori automatici di cibi e bevande, che diventano fonte di risparmio, ecologia e mangiar sano. “La prima area pilota è stata installata di recente all’Ospedale di Conegliano – spiega Roberto Sala, amministratore di Service Vending - secondo il protocollo d’intesa con il Comune di Conegliano. In quest’area, i distributori automatici somministrano alimenti e bevande bio, alimenti freschi a Km zero, prodotti tutti i giorni anche per vegani, vegetariani e celiaci. Il tutto con un packaging eco-sostenibile per ridurre i rifiuti, anche grazie alla presenza di un compattatore e della raccolta differenziata integrati.”

Il nuovo BioBar alla fiera dell’agricoltura vede la partecipazione anche di Manuel Caffè con il suo Equo-Organic caffè e il grande brand del biologico Ecor Naturasì che offrirà ai visitatori panini, tramezzini e bevande 100% biologiche con un’offerta vegetariana e vegana, tutti prodotti freschi e realizzati in giornata grazie alla collaborazione con la Scuola Steiner-Waldorf di San Vendemiano. Grande novità dell’edizione 1356^ della Fiera dell’Agricoltura di Santa Lucia di Piave è il salone Bietica, dedicato alla sostenibilità ambientale e all’agricoltura biologica con la partecipazione dei leader del settore, da Ecozema, Novamont e Minimo Impatto per il settore del compostabile, Ecor Naturasì per i prodotti alimentari, Ecoprojects per l’acqua e aziende rappresentati il comparto della bio-edilizia. “Bietica da sempre sensibile alle tematiche ambientali si propone di promuovere eventi unendo aziende che operano nel settore della sostenibilità, - dichiara Luigi Pianca, Presidente di Ecoprojects - il tutto collegato ad un unico fine: il rispetto dell’ambiente.”

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Scuole sicure, passati al setaccio gli istituti superiori trevigiani

  • Cronaca

    Compiano assolto dalla bancarotta: la Procura presenta ricorso

  • Economia

    Il Canova raggiunge i 3,3 milioni di passeggeri: per Save è il limite massimo

  • Attualità

    Treviso marathon, definito il percorso della 16ª edizione

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Mette un post su Facebook per cercare dipendenti: in sette subito assunti

  • Male incurabile, ragazzo perde la vita a soli 28 anni

  • «Imprenditore non trova operai? Applichi contratto giusto»

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Carne scaduta nelle cucine delle mense scolastiche: sequestrati 60 chili di alimenti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento