Finanziere spara per sbaglio a un collega nel parcheggio dell'Appiani

Un finanziere di 38 anni è stato colpito accidentalmente dalla mitragliatrice di un collega, all'Appiani. Ferito a una gamba, l'uomo ha rischiato di rimanere ucciso

Incidente tra colleghi, ieri, nel parcheggio interrato dell'Appiani, dove si è sfiorato il dramma. Un finanziere di 38 anni è stato colpito a una gamba da un collega di 40 con un colpo di mitragliatrice.

L'incidente è avvenuto poco dopo mezzogiorno. Il proiettile è partito per errore dalla Beretta M12, rischiando di uccidere il militare ferito, salvato solo dall'angolatura del colpo, dall'alto verso il basso, e dal fatto che l'arma era impostata in modalità "singolo sparo". Il proiettile si è conficcato all'altezza del gluteo del finanziere, sfiorando l'arteria femorale.

Il quarantenne, sotto choc per l'accaduto, è già stato perdonato dal collega ferito. Ma ora rischia quanto meno una sospensione. L'episodio è finito sul tavolo del sostituto procuratore Valeria Sanzari, che ha già disposto degli accertamenti. Il finanziere non è ancora stato iscritto nel registro degli indagati, ma si profila già l'ipotesi di reato di lesioni colpose.

È chiaro che si è trattato di un incidente: alle indagini spetta stabilire se si sia trattato di negligenza o meno da parte del quarantenne. Non è ancora stato deciso il provvedimento da adottare nei confronti del finanziere, ma con tutta probabilità per lui scatterà una sospensione, almeno temporanea.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rissa al centro accoglienza: due donne finiscono in ospedale

  • Incidenti stradali

    Scontro tra auto lungo la Feltrina: tre persone in ospedale

  • Meteo

    Nuova ondata di maltempo in arrivo: in Veneto scatta lo stato di attenzione

  • Attualità

    Ventimila Fanti sfilano in città: domenica di festa a Vittorio Veneto

I più letti della settimana

  • Si suicida con il gas in auto: Pederobba piange un noto imprenditore locale

  • Amante diabolica, ricatto da 150mila euro al ricco imprenditore: "Dico tutto a tua moglie"

  • Dramma a Istrana, cade in una canaletta e muore annegato

  • Manager stroncato da un infarto: la famiglia Benetton piange Vincenzo Scognamiglio

  • Incidente sul lavoro in una falegnameria, grave titolare 67enne

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: in centro è l'ora dello street food e della birra

Torna su
TrevisoToday è in caricamento