Pretendeva soldi dai genitori, aggredisce la madre e i carabinieri

L'episodio è avvenuto mercoledì all'interno di un'azienda di Fontanelle: a finire in manette per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un 21enne. Il denaro era destinato all'acquisto di droghe

FONTANELLE Si è presentato presso l'azienda dei genitori, chiedendo loro del denaro: prima al padre, ricevendo come risposta un secco no, e poi alla madre che ha risposto a sua volta picche. La donna, molto spaventata dal comportamento aggressivo del figlio, ha subito chiamato i carabinieri. L'episodio è avvenuto a Fontanelle mercoledì scorso. I militari, giunti sul posto, sono stati costretti ad arrestare per violenza e resistenza a pubblico ufficiale un 21enne, R.M.. Pare che il giovane volesse del denaro da poter acquistare droga.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento