Guasto in cantina, centinaia di litri di vino finiscono nel fiume

L'incidente è avvenuto in mattinata a Fontanelle in via Chiesa. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno posizionato panne assorbenti per contenere l'inquinamento

L'intervento dei vigili del fuoco a Fontanelle

Sono intervenuti i vigili del fuoco di Conegliano, in mattinata, per contenere gli effetti di uno sversamento di vino (si stimano alcune centinaia di litri), finito nel torrente Rasego, nei pressi di via Chiesa a Fontanelle. A causare l'incidente, avvenuto presso la cantina Maschio, a pochi passi dal corso d'acqua, è stata la rottura di una valvola di una cisterna. In acqua sono finiti 19 ettolitri di vino. I vigili del fuoco hanno posizionato sul posto delle panne assorbenti per contenere gli effetti della contaminazione. Sull'episodio indagini in corso anche da parte dell'Arpav. Conseguenze devastanti per i pesci e le nutrie presenti in acqua, quasi tutti morti.

g-5-7

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento