Venerdì il funerale di Michele Pandolfo, l'addio degli amici

Mercoledì pomeriggio l'incidente. Da quel momento un continuo via vai sul luogo in cui ha perso la vita e tante dediche degli amici

Lo striscione realizzato dagli amici

PEDEROBBA — “Mi mancheranno le tue uscite con il quod, le tue due ruote sgommate, gli scambi che facevamo. Spero tu lassù stia guidando il 770 Raptor, era il tuo sogno che è stato interrotto da uno stupido incidente che non doveva succedere. Ci rivedremo spero lassù, mi farai provare il tuo quod”. È una delle tante dediche lasciate dagli amici di Michele Pandolfo, il 15enne che mercoledì pomeriggio è rimasto vittima di un incidente con il quod che stava guidando.

Sarà celebrato venerdì pomeriggio alle 16 all’interno della chiesa di Onigo il suo funerale, mentre gli amici e i conoscenti continuano a portare qualche dono sul luogo dello schianto. Uno striscione: “Ciao Michele”, dei fiori e una moto. Tante dediche, come quelle che compaiono anche sui social network da parte degli amici più stretti: “Ciao Michele, vola con le ali, il tuo sorriso rimarrà con noi per sempre”, scrive Fanica. E poi Alberto: “Ciao bomber, fai il bravo lassù mi raccomando”. Michele Pandolfo stava guidando il quod quando il mezzo improvvisamente ha sbandato. Secondo le ricostruzioni delle forze dell’ordine il giovane era rimasto schiacciato e all’arrivo dei soccorsi non c’era stato più niente da fare. Sul luogo dell’incidente erano presto arrivati i familiari, gli amici, tutti sotto choc e increduli per quanto appena successo. Venerdì pomeriggio lo saluteranno per l’ultima volta.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento