Furto alla sagra di mixer, centraline e tastiere: identificato l'autore del furto

L'episodio a Conscio a luglio. Un 37enne trevigiano è stato denunciato per il reato di ricettazione mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario

Indagine dei carabinieri

I carabinieri di Casale sul Sile e i militari della stazione di Treviso, hanno rinvenuto, al termine di specifica attività d’indagine culminata con una perquisizione domiciliare operata nei confronti di D.M. 37enne trevigiano, un mixer, alcune tastiere, le centraline di impianto sonoro professionale, del valore di circa 5mila euro. Il furto è avvenuto nell’arco notturno in occasione di una sagra in Conscio di Casale sul Sile, il 22 luglio scorso. L'indagine ha consentito di appurare che queste strumentazioni. Il 37enne è stato denunciato per il reato di ricettazione mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario, un 42enne di Pordenone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento