Salva quattro persone da un incendio: i ladri lo derubano

Endris Borsato si è ritrovato il finestrino della macchina sfondato e il borsello sparito dopo essere andato a trovare degli amici a Trevignano. Caccia ai responsabili

Solo pochi giorni fa era balzato agli onori delle cronache per il suo eroico gesto con cui aveva salvato ben quattro persone da un incendio a Fossalunga. Nel tardo pomeriggio di giovedì però, il 35enne Endris Borsato è stato vittima di una brutta sorpresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre si trovava a Trevignano a casa di amici, il giovane si è accorto di un rumore improvviso e molto forte seguito dal suono di una macchina in fuga a tutta velocità. Uscito in strada Borsato ha fatto l'amara scoperta: i ladri avevano preso di mira la sua automobile, spaccandogli il finestrino e fuggendo con il borsello che il 35enne aveva lasciato sul sedile del passeggero. Preso dall'istinto, Borsato si è messo a inseguire l'auto dei ladri: un'Alfa Romeo Mito di colore bianco. Un inseguimento durato poco visto che i malviventi sono riusciti a fuggire a tutta velocità, sfrecciando per le strade di Trevignano a oltre 150 chilometri orari. Impossibile per l'utilitaria di Borsato star dietro ai malviventi. L'automobile è stata ripresa dalle videocamere di sorveglianza della rotonda di Falzè quindi le forze dell'ordine che si sono messe alla ricerca dei malviventi hanno buone speranze di risalire presto agli autori del furto. Per Borsato resta l'amarezza di un grave furto subito pochi giorni dopo il grande aiuto dato ai suoi concittadini. Un gesto condannato da tutta la comunità di Trevignano e dintorni che ha voluto esprimere grande vicinanza e comprensione nei confronti del 35enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Sequestrata dai Nas la casa di riposo “Home Claudia Augusta”

  • Club 27 chiuso "per ignoranza", i titolari: «Rispettate le regole»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento