Assalto dei ladri al bar Fasan di Meduna, rubati soldi e sigarette

Nottata movimentata in via Pascoli a causa di un furto all'interno del locale. I banditi hanno sventrato una finestra sul retro per entrare

MEDUNA DI LIVENZA — Assalto nella notte al bar Fasan di Meduna di Livenza. E' stata una nottata movimentata quella tra lunedì e martedì in provincia di Treviso. Dopo il furto al golf club di Villa Guidini a Zero Branco, alcuni ladri sono entrati in azione in via Pascoli a Meduna di Livenza. 

Per riuscire ad entrare nel locale i malviventi hanno sventrato una finestra sul retro, guadagnandosi l'ingresso senza che nessuno potesse vederli. In tutta velocità si sono diretti verso la cassa, dalla quale hanno prelevato del denaro, e poi hanno trafugato alcune stecche di sigarette. 

Il bottino è ancora da quantificare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Motta Livenza durante la stessa notte. Durante la mattinata si sono svolti i rilievi di rito ed è stata raccolta la denuncia. Ora è caccia a possibili testimoni e, soprattutto, ai banditi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento