Compra una bici da corsa rubata al Team Brilla: i carabinieri lo trovano e lo fermano

A finire nei guai uno studente 18enne con precedenti di polizia alle spalle. Il mezzo rubato, in fibra di carbonio, aveva un valore commerciale di circa 5mila euro

Alcuni ragazzi del Team Brilla con una bici come quella a loro rubata

Un 18enne studente di Vittorio Veneto, A.A. con precedenti di polizia alle spalle, nella giornata di sabato è stato deferito per il reato di ricettazione dopo che i carabinieri lo hanno scoperto in sella ad una bicicletta in fibra di carbonio, una Ktm da corsa del valore di circa 5mila euro, rubata lo scorso 28 aprile ai danni della compagine ciclistica del Team Brilla di San Biagio di Callalta. Il giovane è stato sorpreso dai militari mentre percorreva Piazza Medaglie d’Oro proprio in sella al mezzo rubato, tanto che lo stesso è stato subito sequestrato per poi metterlo a disposizione dei legittimi proprietari.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento