Si ritrova il parabrezza frantumato, gli hanno rubato 5 mila euro

Colpo andato a segno a Col San Martino ai danni di un addetto a prelevare gli incassi dalle slot che ha lasciato il borsello in auto

Il bottino incustodito, pochi secondi e hanno agito. Il colpo è andato a segno a Farra di Soligo quando alcuni malviventi hanno frantumato il parabrezza dell’auto dell’addetto a raccogliere i soldi delle slot machine e hanno portato via tutto il denaro. L’episodio è accaduto martedì sera a Col San Martino.

Era quasi ora di cena quando l’addetto a svuotare le slot ha parcheggiato la sua auto per andare a fare quello che aveva già fatto pochi minuti prima. Entrare in un bar, prelevare gli incassi e andarsene. Ma in quei pochi secondi, quando ha lasciato il borsello con i soldi nell’auto ed è entrato nel locale, è avvenuto il colpo. All’uscita si è ritrovato il parabrezza completamente in pezzi e il veicolo vuoto. il bottino sarebbe stato quantificato in una somma di 5 mila euro circa. I ladri avevano già fatto perdere le proprie tracce. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento