Maxi furto alla distilleria Brotto, rubate 18mila bottiglie di grappa

Il colpo nel fine settimana alla distilleria di Cornuda. I malviventi se ne sono andati con un bottino di 100 mila euro

Un vero colpaccio, lo definirebbe qualcuno. Una banda di ladri è entrata in azione nel fine settimana prendendo di mira la distilleria Brotto di Cornuda. Secondo le prime ricostruzioni i malviventi avrebbero trafugato 18 mila bottiglie di grappa.

Avrebbero agito del tutto indisturbati manomettendo dapprima il sistema di allarme e, in un secondo momento, anche l'impianto di videosorveglianza. Poi avrebbero rubato la merce per un valore complessivo di circa 100 mila euro. Un danno ingente per l'azienda, che non sarebbe coperta da assicurazione. Sulla vicenda indagano i carabinieri, che sono sulle tracce dei banditi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento