Spaccata in farmacia a Loria in pieno giorno, auto sfonda la vetrina

Una banda di ladri ha trafugato circa duecento euro dal fondocassa. I malviventi hanno agito quando i dipendenti erano in pausa pranzo

LORIA — In pieno giorno hanno sfondato la vetrina della farmacia e hanno fatto razzia di denaro contante dal fondo cassa. Una banda di ladri è riuscita a trafugare almeno duecento euro all’interno di un negozio di Loria senza essere notata da nessuno.

I dipendenti avevano appena chiuso la farmacia per andare in pausa pranzo. Pochi minuti più tardi la banda è entrata in azione. Usando un’auto come ariete, i malviventi hanno sfondato la vetrina e in pochi istanti hanno raggiunto la cassa, da cui hanno prelevato circa duecento euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Subito dopo si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce. A sporgere denuncia sono stati gli stessi dipendenti al loro ritorno dalla pausa pranzo. I carabinieri stanno visionando le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della zona per tentare di identificare la banda. Nonostante l’orario, nessuno si sarebbe accorto di nulla.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

Torna su
TrevisoToday è in caricamento