Furto in lavasecco: entrano in tre, distraggono la titolare e scappano con i soldi

Il fatto è avvenuto giovedì a Sant'Antonino all'interno della struttura di Carla Bandiera. I ladri, durante il colpo, le hanno trafugato la borsa con denaro e monili

La lavasecco in questione

TREVISO E' di circa 1200 euro il bottino del furto avvenuto nella giornata di giovedì all'interno della lavasecco di proprietà di Carla Bandiera in via Sant'Antonino a Treviso. La donna è stata infatti vittima di un raggiro da parte di tre persone, due uomini e una donna, che erano entrati nella sua struttura per chiedere alcune informazionie magari lavare alcuni capi. Dopo averla però distratta, i malviventi hanno trafugato dei documenti dal retrobottega e poi le hanno sottratto la borsa contenente denaro e monili. Alla signora, una volta scoperto l'ammanco, non è rimasto altro che sporgere denuncia contro ignoti. Sul fatto indagano ora i carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Tamponamento a catena in A4: un morto, traffico in autostrada nel caos

  • Auto fuori strada in Feltrina: due persone incastrate tra le lamiere, ferita una bimba

Torna su
TrevisoToday è in caricamento