Ladri in azienda, svuotati i silos pieni di ottone: colpo da 40mila euro

La ditta Sarbo Spa, specializzata in minuterie metalliche, è finita nel mirino dei ladri nella notte tra sabato e domenica scorsi. Il figlio del titolare denuncia tutto sui social

Il raid dei ladri (Foto tratta da Facebook)

Ladri di ottone alla Sarbo Spa, in Via De Marchi a San Vendemiano. Nella notte tra sabato 12 e domenica 13 ottobre i malviventi sono arrivati nei pressi dell'azienda specializzata in minuterie metalliche e, dopo aver forzato il cancello d'ingresso e tagliato la recinzione, hanno svuotato diversi silos carichi di ottone, portandosi via circa 100 quintali della lega composta da rame e zinco, per una refurtiva dal valore complessivo di circa 40mila euro.

Un danno enorme per l'azienda trevigiana, leader nel settore della lavorazione dei metalli. Il furto è stato denunciato sui social da Paolo Zago, figlio del titolare della Sarbo Spa che ha annunciato di essere intenzionato a presentare denuncia formale ai carabinieri per quanto accaduto. Nelle ultime settimane San Vendemiano e dintorni stanno venendo letteralmente presi d'assalto da decine di furti in case e aziende. Il colpo messo a segno alla Sarbo Spa è davvero ingente e i militari dell'Arma sono al lavoro in queste ore per provare a risalire all'identità dei responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Operaio con febbre alta: «Ero a Vo'». Dipendenti tutti a casa alla "Breton"

  • Malore fatale: il cuoco dell'osteria Al Baston muore a 59 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento