Si ferma a raccogliere i bisogni del cane, gli rubano il Rolex d'oro

Furto rocambolesco, giovedì mattina, in via Mantiero a Treviso. L'uomo è stato avvicinato da una ragazza con un accento spagnolo che gli ha rubato l'orologio usando la tecnica dell'abbraccio

Erano da poco passate le 9 di giovedì mattina, quando un signore che stava portando a passeggio i suoi cani nel quartiere di San Liberale a Treviso è stato derubato del prezioso Rolex d'oro che portava al polso.

La segnalazione, comparsa nelle scorse ore sui social, è a dir poco rocambolesca: nel momento in cui il trevigiano si è chinato a terra per raccogliere le feci dei cani portati a passeggio, è stato avvicinato da una ragazza ben truccata con giubbino e fouseaux neri, che parlava con vago accento spagnolo. Utilizzando la tecnica dell'abbraccio, la giovane ladra è riuscita a sfilare dal polso del trevigiano il prezioso orologio in oro. Accortosi troppo tardi della truffa l'uomo ha chiamato immediatamente sul posto la volante del 113 ma della donna (probabilmente fuggita grazie a un complice che l'aspettava in auto) non c'era più nessuna traccia.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento