Si ferma a raccogliere i bisogni del cane, gli rubano il Rolex d'oro

Furto rocambolesco, giovedì mattina, in via Mantiero a Treviso. L'uomo è stato avvicinato da una ragazza con un accento spagnolo che gli ha rubato l'orologio usando la tecnica dell'abbraccio

Erano da poco passate le 9 di giovedì mattina, quando un signore che stava portando a passeggio i suoi cani nel quartiere di San Liberale a Treviso è stato derubato del prezioso Rolex d'oro che portava al polso.

La segnalazione, comparsa nelle scorse ore sui social, è a dir poco rocambolesca: nel momento in cui il trevigiano si è chinato a terra per raccogliere le feci dei cani portati a passeggio, è stato avvicinato da una ragazza ben truccata con giubbino e fouseaux neri, che parlava con vago accento spagnolo. Utilizzando la tecnica dell'abbraccio, la giovane ladra è riuscita a sfilare dal polso del trevigiano il prezioso orologio in oro. Accortosi troppo tardi della truffa l'uomo ha chiamato immediatamente sul posto la volante del 113 ma della donna (probabilmente fuggita grazie a un complice che l'aspettava in auto) non c'era più nessuna traccia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento