Val Tovanella: la Prefettura ordina nuove ricerche per ritrovare il trevigiano scomparso

Sabato 16 giugno i soccorritori torneranno nelle zone dove il settantottenne trevigiano Giocondo Gherardo è scomparso una settimana fa. Sul posto numerose squadre di soccorsi

VITTORIO VENETO A seguito di un importante vertice in Prefettura, gli uomini delle forze dell'ordine hanno deciso di effettuare un'ulteriore ricerca nella zona di Ospitale di Cadore per provare a ritrovare il corpo di Giocondo Ghirardo, settantottenne residente a Vittorio Veneto scomparso da casa venerdì scorso.

A partire dalle 7 di sabato mattina, dopo il ritrovo al campo base in zona Davestra, le squadre del soccorso alpino, dei vigili del fuoco, Sagf e Carabinieri forestali perlustreranno l'area già oggetto delle ricerche e le zone limitrofe nella speranza di poter ritrovare il trevigiano scomparso. L'appello dei soccorsi alla cittadinanza è quello di mettersi subito in contatto con le forze dell'ordine nel caso in cui qualcuno riuscisse a identificare il signor Ghirardo nelle prossime ore. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento