Ventenne rischia di annegare, soccorso dall'elicottero del Suem in spiaggia

Il mezzo del 118 si è alzato in volo verso Duna Vede, a Caorle, intorno alle 11.15 di domenica per soccorrere un giovane coneglianese che ha rischiato l'annegamento

Duna Verde domenica mattina

L'elisoccorso del Suem 118 si è alzato in volo domenica mattina verso le 11.15 dirigendosi verso Duna Verde, località del Comune di Caorle (VE), per prestare la prima assistenza a un giovane per sindrome da annegamento.

Il trasferimento

Di 20 anni circa e di Conegliano il ragazzo che ha rischiato di annegare. È stato assistito e caricato sul mezzo, poi ripartito alla volta dell'ospedale di San Donà di Piave. Stando alle prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Choc anafilattico dopo la pizza con gli amici: Maria Vittoria muore a soli 12 anni

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento