Giovani e lavoro: a Resana un incontro speciale dedicato a laureati e diplomati

Avvicinare i giovani al mondo del lavoro: è questo lo scopo principale dell'incontro che il comune di Resana ha deciso di promuovere e organizzare per la serata di giovedì 19 aprile

Foto tratta da Google Immagini

RESANA Un “faccia a faccia” tra imprenditori, dirigenti d’azienda e giovani laureati e diplomati. Il 19 aprile, alle ore 20.30, presso l’Auditorium dell’azienda Metalco, in via della Fornace a Castelminio, si terrà un incontro promosso dal Comune di Resana per cercare di avvicinare i giovani al mondo del lavoro.

“AAA cercasi laureati e diplomati” è il titolo di questa prima serata che vuole far conoscere ai giovani del Comune l’esperienza di imprenditori e dirigenti che guidano aziende di successo presenti nel territorio comunale. “L’idea è quella di dare qualche spunto ai nostri giovani attraverso un colloquio diretto con chi guida le più grosse aziende che abbiamo nel territorio – ha detto il sindaco Stefano Bosa nel presentare l’evento – per i giovani alla ricerca di lavoro o che devono scegliere il loro percorso di studi ci sarà la possibilità di avere dei suggerimenti da chi attualmente da lavoro a centinaia di dipendenti. Potrà questo essere un primo incontro per far conoscere ai giovani studenti il mondo del lavoro e significativa è anche la sede scelta, ovvero la sede di una delle più importanti aziende che abbiamo nel Comune, la Metalco spa che per l’occasione ha messo a disposizione il proprio auditorium”. “Abbiamo incontrato diverse aziende in questi mesi – ha aggiunto l’assessore alle attività produttive Matteo Bellinato – a tutte abbiamo chiesto una attenzione particolare rivolta ai nostri giovani e questo primo incontro è il segnale che le aziende del territorio vogliono crescere assieme al territorio, stimolando l’attenzione dei giovani che vivono, studiano e prossimamente lavoreranno in questo Comune”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento