Giallo a Gorgo al Monticano, 34enne trovato morto per strada all'alba

Il cadavere di Mauro Lunardelli è stato rinvenuto poco dopo le 6 in via Mazzini da alcuni passanti che hanno tentato di salvargli la vita praticando il massaggio cardiaco. Indagano i carabinieri, sul posto il magistrato di turno

GORGO AL MONTICANO Il cadavere di un uomo di 34 anni, Mauro Lunardelli, è stato ritrovato all'alba di oggi, venerdì 8 dicembre, in via Mazzini a Navolè di Gorgo al Monticano, a pochi passi dal bar del paese. Il corpo è stato visto da alcuni passanti che hanno lanciato l'allarme al Suem 118, tentando anche di avviare le pratiche per la rianimazione: gli infermieri giunti sul posto hanno potuto solo constatare la morte del giovane, residente della zona. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Oderzo che ora indagano sull'episodio, coordinati dal magistrato di turno Mara Giovanna De Donà che è intervenuta in via Mazzini. Disposta dal pm l'autopsia.

Mauro Lunardelli, ex camionista, aveva avuto in passato alcuni guai con la giustizia: nel 2012 fu condannato ad una pena di quattro anni e mezzo per spaccio e rapina: nella notte di Capodanno del 2010, a San Polo di Piave, venne fermato e arrestato dai militari (era peraltro il giorno del suo compleanno) con dosi di eroina e metadone mentre a Codognè si rese protagonista dello scippo di un'anziana.

11230726_892206437506885_3790894301762125180_n-2

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento