L'Home è per la terza volta il "Miglior festival italiano" ai Coca Cola OnStage Awards

La società che organizza l'evento: "Che soddisfazione, riconoscimento che ci riempie di gioia". Intanto, nuovo annuncio: "Apriti cielo", è il cantautore Mannarino il primo asso italiano

TREVISO L'Home Festival 2017 si aggiudica il premio come "Miglior Festival" ai Coca Cola – Onstage Awards 2017, ambitissimo riconoscimento che lo consacra ai vertici nazionali ed europei. E lo conquista per la terza volta. Ricordiamo infatti che HF aveva già vinto tre anni fa il primo premio nella categoria Miglior Festival, idem per l’edizione 2015 e quest’anno ripete il successo per l’evento del 2016, ennesima dimostrazione di come anche in Italia sia possibile mettere in piedi una kermesse di più giorni e proporre generi di musica opposti tra loro ottenendo consensi di pubblico e critica.

La società che organizza l’evento commenta così: “Siamo orgogliosi di questa conferma così prestigiosa e autorevole, è una vittoria che attesta il peso internazionale del nostro festival. E anche quest’anno vi stupiremo”. I Coca-Cola Onstage Awards hanno assegnato 12 premi che rappresentano in modo trasversale l’intero panorama live e i grandi eventi dal vivo, i voti sono stati ottenuti sommando le preferenze espresse dalla giuria, che pesava il 30% come da regolamento, ai moltissimi voti dei fan, quest’anno peraltro obbligati a registrarsi per garantire la trasparenza assoluta nelle votazioni e durante l’intera competizione. Una vittoria assoluta che conferma l’importanza di Home Festival su scala internazionale.

La notizia del premio arriva in un periodo caldo, Home Festival sta infatti svelando la propria line up. Oggi l’ennesimo annuncio: domenica 3 settembre spazio al cantautorato italiano di prestigio a Home Festival con l’artista romano Alessandro Mannarino. Classe 1979, l’originale artista capitolino che tesse storie tra sogno e realtà con puro cuore nazionalpopolare, ha appena pubblicato il suo quarto album Apriti cielo, anticipato dall’omonimo singolo e da Arca di Noè. All’uscita del nuovo progetto discografico Mannarino ha conquistato il primo posto della classifica Fimi dei dischi più venduti, mentre su Spotify ha già superato due milioni di streaming. Un’opera musicale prodotta insieme a Tony Canto e registrata con oltre 30 musicisti, definita dalla critica, intensa e controcorrente nella sua verità più genuina, un viaggio colorato e vitale tra le sonorità del Sud America, rimanendo sempre e comunque fedele al suo stile. Il suo tour nei palazzetti Apriti Cielo Tour 2017 ha già diversi sold out e tra le date del tour estivo, Apriti Cielo Tour Estate 17 si aggiunge la tappa trevigiana, sul main stage dell’Home Festival. 

Con questo annuncio si apre anche la promozione Early bird esclusivamente per domenica 3 settembre: i biglietti in prevendita costano 22 euro, anziché 29. Informazioni e modalità di acquisto nella sezione “ticket” di www.homefestival.eu.

MannarinoWEB_phMagliocchetti022-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento