Il Liceo Levi a Firenze per rendere omaggio al Capitano Astori

Un mazzo di fiori per la moglie e la figlia Vittoria: la 3A scientifico sportivo rende omaggio al capitano della Fiorentina, Davide Astori, recentemente scomparso

MONTEBELLUNA "Un gesto di grande sensibilità e umanità", così è stato definito, per bocca degli stessi fiorentini, quanto han voluto fare i ragazzi della 3A del Liceo Scientifico Sportivo Levi di Montebelluna durante il loro viaggio d'istruzione a Firenze.  In visita alla città del Giglio, i 28 studenti del Liceo di Montebelluna hanno voluto dedicare la mattinata del giovedì per rendere omaggio alla famiglia di Davide Astori, Capitano della squadra Viola, recandosi nella sede della società presso lo stadio Artemio Franchi. Per l'occasione hanno voluto comperare un mazzo di fiori viola da far avere alla famiglia del giocatore scomparso recentemente. 

Il semplice, ma sentito, gesto è stato apprezzato dagli abitanti del rione dello stadio al punto che il fiorista, Mario Selicato, saputo delle ragioni dell'acquisto del mazzo di fiori, non ha voluto essere pagato che con un simbolico euro. Gli stessi custodi del campo, colti di sorpresa dai ragazzi e dai loro accompagnatori (la prof. Catia Ballestrin e Mario Pernechele) si sono commossi e, anche se la cosa non era stata programmata e concordata preventivamente con la società, hanno aperto le porte dello stadio e permesso ai ragazzi una visita della struttura. Durante una breve cerimonia, i fiori sono stati consegnati a uno dei responsabili della Fiorentina che avrà cura di farli pervenire avere alla compagna e alla figlia Vittoria.

Astori-2-2

Foto FirenzeToday.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Sede unica per Inps e Ulss 2: siglato l'accordo

  • Attualità

    Concordato Stefanel, Furlan: «I lavoratori vogliono chiarimenti»

  • Cronaca

    Occuparono alloggio Ater, assolti in otto del Collettivo Ztl

  • Cronaca

    Delitto di Rolle, perizia della difesa sul dna: "C'è stata contaminazione"

I più letti della settimana

  • Cadavere ritrovato nel Piave, è l'imprenditore scomparso da Farra

  • Si ubriaca prima di entrare in classe, insulta la prof e collassa

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

  • Natale a Treviso: c'è anche la sorella di Chiara Ferragni

  • Operaia Electrolux trovata morta in casa, colleghi in lutto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento