Malore fatale nel sonno: imprenditrice perde la vita a 53 anni

Silvia Boschiero non si è più risvegliata, giovedì scorso l'ex compagno l'ha trovata senza vita nel letto di casa. Inutili i soccorsi. Veneziana d'origine, viveva a Mogliano da 30 anni

Silvia Boschiero (Immagine tratta da Facebook)

Era andata a dormire, come ogni sera, dopo una lunga giornata di lavoro ma un improvviso malore nel sonno non l'ha fatta più risvegliare. E' morta così Silvia Boschiero, imprenditrice di 53 anni originaria di Venezia ma residente da una trentina d'anni a Mogliano Veneto.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso" la tragedia è stata scoperta giovedì mattina, 14 marzo, dall'ex compagno di Silvia, Remo Rosina. Passato a prenderla a casa per andare insieme a lavoro, dove dovevano incontrare alcuni clienti, l'uomo si è accorto che la donna non rispondeva alle sue chiamate. A quel punto ha deciso di salire in casa per vedere cosa stava succedendo e, quando è entrato nell'appartamento, ha trovato il corpo dell'imprenditrice ancora steso a letto. Inutili i tentativi di rianimarla. Remo Rosina ha iniziato a chiedere aiuto a tutti i condomini in attesa dell'arrivo dell'ambulanza. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto, per Silvia Boschiero non c'era però più nulla da fare. Titolare della BS Lampadari, azienda di famiglia con sede lungo il Terraglio, specializzata nell'assemblaggio di lampadari in stile Maria Teresa. Divorziata e grande appassionata di balli latino-americani, lascia i genitori Mariarosa e Giuseppe, il fratello Andrea e i tantissimi amici che avevano avuto la fortuna di conoscerla in vita. I funerali saranno celebrati lunedì 18 marzo nella chiesa Santa Maria Assunta di Mogliano, alle ore 15.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

Torna su
TrevisoToday è in caricamento