A fuoco la termocoperta, anziano vivo per miracolo a Refrontolo

Un noventenne ha rischiato la vita, domenica mattina. Un guasto alla coperta elettrica ha innescato un incendio che presto si è esteso alla camera da letto. Fortunatamente l'uomo si era già alzato dal letto

REFRONTOLO - Paura per un anziano, domenica mattina a Refrontolo. La termocoperta che usava per scaldarsi si è incendiata e per poco avrebbe potuto ucciderlo.

L'allarme, secondo quanto riporta la Tribuna di Treviso, è scattato poco dopo le 7.30 in via Della Liberazione. L'anziano, 90 anni, si era svegliato da poco e aveva lasciato la coperta accesa. Ritornato verso la propria camera ha trovato la stanza in fiamme e ha subito allertato il 115.

A innescare l'incendio era stato un malfunzionamento della coperta e presto il fuoco si era esteso alle lenzuola, al letto e al mobilio. Fortunatamente i vigili del fuoco sono riusciti a limitare il rogo alla sola stanza da letto, salvando il resto della casa. Illeso l'anziano, ma sotto choc per il pericolo corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento