Viaggio in montagna finisce nel fuoco: l'auto si incendia e devono intervenire i pompieri

E' successo nel primo pomeriggio di sabato nei pressi di Baita Camol a Borso del Grappa. Sul posto i vigili del fuoco, ma per il mezzo non c'era ormai più nulla da fare

La macchina incendiata

BORSO DEL GRAPPA Una gita in montagna da dimenticare presto. Questo quanto dovrà affrontare il proprietario di una Alfa Romeo 147 che nel primo pomeriggio di sabato ha dovuto, inerme, vedere andare letteralmente a fuoco la propria auto nei pressi di Baita Camol a Borso del Grappa, in direzione Cima Grappa sulla SP 140. Sul posto, per dirimere le fiamme e mettere in sicurezza la zona, sono intervenuti i vigili del fuoco di Bassano del Grappa, Castelfranco ed Asolo, ma per il mezzo non c'era più nulla da fare ed è quindi rimasto completamente distrutto nel rogo. Fortunatamente però nessuno è rimasto ferito.  A causare l'incendio potrebbe essere stato un corto circuito dettato dalle alte temperature di giornata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

  • Terrore al bar, ubriaco litiga con la barista e le punta contro una pistola

Torna su
TrevisoToday è in caricamento