Le scuse non bastano: il piromane delle auto resta in carcere

Il giudice per le indagini preliminari Gianluigi Zulian ha respinto nelle scorse ore la richiesta di scarcerazione per Daniele Martorana, il piromane arrestato nei giorni scorsi

Foto tratta da "La Tribuna di Treviso"

TREVISO Ha ammesso le sue colpe e si è dichiarato dispiaciuto per le sue azioni ma il Giudice per le indagini preliminari non ha voluto accogliere la richiesta di scarcerazione del piromane Daniele Martorana, il ventitrenne che nelle ultime settimane ha creato una vera e propria psicosi tra gli automobilisti trevigiani.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", nella notte tra mercoledì e giovedì scorso il giovane era stato colto in flagrante dagli uomini delle forze dell'ordine mentre stava per incendiare due automobili in via Pinelli. Nel corso dell’interrogatorio, Martorana, chiamato a rispondere soltanto dell’ultimo episodio, ha ammesso le sue responsabilità scusandosi per i danni provocati da una lunga e ingiustificabile serie di incendi. Il suo avvocato difensore aveva provato a chiedere la scarcerazione del ragazzo e il trasferimento in un'apposita casa di cura ma il Gip Gianluigi Zulian ha preferito respingere la richiesta condannando Martorana a restare in carcere. Nei prossimi giorni le forze dell'ordine al lavoro sul caso dovranno stabilire se il giovane è da ritenersi responsabile non solo per i tentati roghi di via Pinelli ma anche per tutti gli altri incendi d'auto avvenuti nelle settimane precedenti. Se così fosse, la situazione di Martorana diverrebbe ancor più compromessa.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • anche dalla faccia si intravede che può fare cose buone in vita ….bene che stia in gabbia va !

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In fiamme i boschi del Col Visentin, linea di fuoco di oltre 800 metri

  • Meteo

    Torna il maltempo: temporali e vento forte, scatta l'allerta della Regione

  • Cronaca

    Malore fatale in vacanza, ragazza di 25 anni muore d'infarto

  • Attualità

    Mercato ortofrutticolo di Treviso, al via i lavori di riqualificazione

I più letti della settimana

  • Vendono arance fingendosi amici dei passanti ma è tutta una truffa

  • Incidente mortale lungo la Castellana: centauro perde la vita contro un'auto

  • Sovraffollato e senza licenza per la disco: "Salotto mondano" stangato

  • Prenota una stanza in hotel, poi si spara. Accanto al corpo la pistola e un ultimo biglietto

  • Una rara forma di embolia, così la mamma è morta dopo il parto

  • Rapina lampo alla Coop di Mogliano: due uomini armati si fanno consegnare l'incasso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento