Il plateatico del bar prende fuoco: la colpa è di un mozzicone di sigaretta

E' successo sabato mattina all'esterno del Caffè Carducci di Vittorio Veneto. Le fiamme sarebbero divampate dopo il contatto della sigaretta, ancora accesa, con un ombrellone

Dramma sfiorato sabato mattina all'esterno del Caffè Carducci di Vittorio Veneto, nei pressi del condominio Agribella. Prima dell'apertura del noto bar infatti, verso le ore 6, alte fiamme sono improvvisamente divampate nell'area adibita a plateatico, tanto che nell'incendio è rimasta distrutta parte della mobilia, tra cui un tavolo ed un ombrellone. I risultati del rogo potevano però essere ben più gravi, ma fortunatamente un residente, appena visto quanto stava succedendo, ha preso un estintore e ha immediatamente spento le fiamme. A scatenare l'incendio, secondo una prima ricostruzione dei vigili del fuoco e dei carabinieri giunti prontamente sul posto, sarebbe stato un mozzicone di sigaretta gettato, ancora acceso, contro l'ombrellone il cui tessuto ha in breve preso fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento