Canna fumaria a fuoco, fiamme rischiano di invadere tutta la casa

Hanno acceso il camino per scaldarsi, ma per poco non andava a fuoco tutta la casa. Attimi di paura venerdì pomeriggio a Castello di Godego

Foto archivio

CASTELLO DI GODEGO — Hanno acceso il camino per scaldarsi, ma per poco non andava a fuoco tutta la casa. Attimi di paura venerdì pomeriggio a Castello di Godego, in via Caciatora, a causa di un incendio. Ad andare a fuoco la fuliggine all’interno della canna fumaria. Il rogo si espandeva ogni minuto che passava.

L’abitazione, con un seminterrato e un piano rialzato, sarebbe potuta andare completamente in fiamme. I pompieri, intervenuti subito sul posto, sono riusciti a domare il rogo al loro arrivo, rimettendo il luogo totalmente in sicurezza. Fortunatamente i proprietari di casa non sono rimasti coinvolti nell’incendio. Non sono stati registrati feriti.

Nello stesso pomeriggio un principio d’incendio si è verificato anche a Meduna di Livenza, in via dei Prati. Erano da poco passate le 16 quando i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per posare della carta catramata sulla grondaia del tetto in fibra di cemento, rivestita in poliuretano, di un capannone industriale adibito a magazzino di un’azienda che esercita nel settore del legno. Le fiamme erano giò state spente autonomamente dai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento