Paura alle Bandie: nei pressi della piscina prendono fuoco un camper ed una roulotte

L'episodio è avvenuto nella tarda mattinata di domenica. Il fuoco si è propagato in pochissimi minuti, preoccupando non poco gli ospiti della piscina

Una foto del camper a fuoco

Paura nella tarda mattinata di domenica al Centro Nuoto Le Bandie di via Vecellio a Spresiano, dove fino al 10 agosto si svolgeranno i campionati mondiali di barche elettriche radiocomandate. Poco dopo le ore 11, infatti, un denso fumo nero si è improvvisamente sprigionato da una roulotte in sosta nell'area verde del parco antistante la piscina di proprietà della famiglia Mosole. Immediatamente è quindi scattato l'allarme tra tutti i presenti, in quanto in pochi minuti delle alte fiamme hanno iniziato ad avvolgere il mezzo e ad intaccare, tramite delle tende esterne, persino un camper che si trovava posteggiato poco distante. Inutile, purtroppo, l'intervento dei presenti con alcuni estintori, le fiamme hanno attecchito fin da subito e hanno divorato totalmente la roulotte e danneggiato lievemente il camper. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito e la zona non è stata evacuata, ma lo spavento è stato comunque notevole, soprattutto per i bagnanti della piscina che si trovava a pochi metri dal rogo. Ancora poco chiare, invece, la causa d'innesco dell'incendio, ma dalle prime testimonianze sul posto potrebbe essersi trattato di un cortocircuito. A mettere in sicurezza tutta l'area, e a bonificare due piccole bombole di Gpl, sono comunque infine intervenuti i vigili del fuoco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Scontro tra quattro auto lungo la Circonvallazione est, muore una 56enne

  • Malore fatale: il cuoco dell'osteria Al Baston muore a 59 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento