Incendio all'alba a San Zenone, in fiamme il solaio di una casa

L'allarme è scattato intorno alle 5 di domenica 16 marzo in via Sopracastello. Il rogo è stato con tutta probabilità causato dal surriscaldamento della canna fumaria

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI - Brusco risveglio in un'abitazione di San Zenone degli Ezzelini, all'alba di domenica. Intorno alle 5 un incendio ha illuminato via Sopracastello.

Secondo le prime ipotesi dei vigili del fuoco, il rogo è stato provocato dal surriscaldamento della canna fumaria e ha danneggiato il solaio al primo piano dell'abitazione e alcuni arredi, tra i quali una libreria e un armadio. Fortunatamente nessuno degli abitanti è rimasto ferito.

Qualche ora prima, poco dopo le 18, l'intervento dei vigili del fuoco era stato richiesto anche a Istrana, in via Morgana, dove ad ardere è stata una costruzione in legno, adibita a ricovero degli attrezzi e legnaia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento