Incendio a Monastier, a fuoco cavi dell'elettricità in via Roma

L'allarme nella tarda serata di sabato. I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre tre ore per spegnere le fiamme ma è stata garantita la continuità della fornitura elettrica

MONASTIER - Un incendio ai cavi dell'elettricità, sabato sera, ha impegnato a lungo i vigili del fuoco di Treviso. L'allarme è scattato poco prima delle 23.30 in via Roma a Monastier.

Ad andare in fiamme dei giunti di cavi da 20 mila volt che si trovavano all'interno di pozzetto interrato e profondo circa due metri. Il rogo, dalle cause ancora in fase di accertamento, ha danneggiato sei linee elettriche che alimentano la zona industriale di Monasteri, Biancade, San Biagio di Callalta e le località di Bosco, Pralongo e Meolo.

I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre tre ore per spegnere le fiamme e mettere in sicurezza le linee elettriche, senza interrompere tuttavia l'alimentazione elettrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Asolo, stop alla sperimentazione del 5G e diffida a Iliad

  • Tamponamento tra quattro mezzi in A27, autostrada in tilt

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento